Le scoperte, quelle belle

Posted by

Da circa un mese ho capito, tramite accertamenti medici, di essere quasi sicuramente affetta da artrite psoriasica.
A parte qualche momento di puro terrore, ho reagito come faccio sempre davanti ad un problema e cioè sostanzialmente in due modi:

1) capire cosa sia questa patologia
2) modificare la mia esistenza in modo da avere la migliore qualità di vita oggettivamente possibile.

Questo mi ha portato, abbastanza velocemente, a cercare di ottimizzare la mia vita in diversi aspetti. Ho mollato facebook, in cui vivevo, letteralmente, fino a 12 ore al giorno, Ho deciso di smettere di fumare e di iniziare a fare attività fisica, ho programmato un trasloco per vivere in un ambiente più sano. Ho deciso di alimentarmi in maniera più intelligente, di divertirmi, di vivere, di amare chi amo e di levarmi dai piedi chi a malapena sopporto. Ho deciso che è arrivato il momento di fare quello che amo di più al mondo, scrivere.

In realtà non ho deciso nulla, è questa malattia che decide per me ciò che ho sempre pensato fosse intelligente fare, ma ho sempre rimandato per pigrizia, per mancanza di coraggio, per convenzione e per assurda illusione di eternità.

Iniziamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...